Tornerai..

Autori: Nino Rastelli (testo) -  Dino Olivieri   (musica) 

Interprete originale: Trio Lescano con il Quartetto Jazz Funaro

Con il suo richiamo nostalgico veicolato da una suadente melodia a ritmo di slow fox che cita il coro a bocca chiusa dalla Madame Butterfly pucciniana, Tornerai fu il successo più rappresentativo degli anni di guerra.

Lanciato in radio nel 1937, fu ripreso da Dino Di Luca, Carlo Buti, Emilio Livi e molti altri ma fu glorificato nella Francia occupata dai nazisti, col titolo J’attendrai, inciso da Rina Ketty, Tino Rossi, Django Reinhardt e Jean Sablon. Fu quella versione a farne uno standard internazionale (Phil Tate, Franck Pourcel, Caravelli, Raymond Lefèvre, Paul Mauriat, Maastrichts Salon Orkest) con cover in danese, fiammingo, tedesco e inglese – come I’ll Be Yours fu incisa da Hildegarde, Bing Crosby, Joni James, Jack Smith mentre i Crew Cuts e Gisele McKenzie la incisero in francese.

Da noi l’hanno ripresa Ferruccio Tagliavini, Nilla Pizzi, Claudio Villa, Massimo Ranieri e Antonella Ruggiero mentre all’estero la sua fama è rimasta intatta nel terzo millennio grazie a Tchavolo Schmitt, Harri Stojka, Daisy Castro e Max Raabe.

Zusatzinformation
Zusatzinformation
Autore Dino Olivieri
Nino Rastelli
Esecutore Trio Vocale Koln
G. Dover
Emilio Livi
Casa discografica Grammofono