Miscel, cantante romano

Miscel, cantante romano

Poco si sa della vita di Miscel, al secolo Michele Cimato, fratello minore di Aurelio Cimato, anche lui cantante molto noto sin dagli anni Dieci con il nome di Gabrè. Non sappiamo le sue date di nascita e di morte, ma proveniva da una famiglia romana, che non vedeva di buon occhio la carriera artistica dei figli. Miscel fu attivo dalla metà degli anni Venti in poi e per tutti gli anni Trenta, e fu protagonista di un exploit discografico piuttosto singolare. Nel 1936 incise venti canzoni, distribuite in dieci dischi, tutte provenienti da una manifestazione musicale intitolata “Sagra di San Giovanni”, una sorta di Festival della Canzone Romana che si teneva a Roma in concomitanza con la festa di San Giovanni, il 24 giugno, in occasione del solstizio d’estate. Non sappiamo quante fossero in realtà le canzoni in gara quell’anno, e nelle venti tracce incise per l’etichetta Grammofono Miscel canta soprattutto d’amore, anche se spesso ci sono, più o meno velati, accenni di critica sociale e politica, allineati in posizione d’appoggio al regime fascista, di cui Miscel era evidentemente un sostenitore. L’impero coloniale inglese, il Negus, la Società delle Nazioni di Ginevra che aveva imposto sanzioni economiche all’Italia in occasione dell’invasione dell’Etiopia, spuntano qua e là tra i monumenti  di Roma e le maschiette protagoniste delle canzoni d’amore di Miscel, cantante romano.

.

1 - Ner paese della luna

Autore: Cherubini Frustaci

Esecutore: Orchestra Olivieri Miscel

Casa discografica: Grammofono

2 - La maschietta

Autore: Bixio Cherubini Ruccione

Esecutore: Orchestra Olivieri Miscel

Casa discografica: Grammofono

Anno: 1936

3 - Se fa quello che se po'

Autore: Bixio Cherubini Frustaci

Esecutore: Orchestra Olivieri Miscel

Casa discografica: Grammofono

Anno: 1936

4 - Passa la serenata

Autore: Bertini De_Paolis

Esecutore: Miscel

Casa discografica: Grammofono

Anno: 1936

5 - Scarrozzata sentimentale

Autore: Avitabile Bertini

Esecutore: Orchestra Olivieri Miscel

Casa discografica: Grammofono

Anno: 1936

6 - Madonna bionda

Autore: Picone Ruccione

Esecutore: Orchestra Olivieri Miscel

Casa discografica: Grammofono

7 - Un posticino ar sole

Autore: Martelli Neri Simi

Esecutore: Orchestra Olivieri Miscel

Casa discografica: Grammofono

8 - Sotto ar chiaro della luna

Autore: Martelli Neri Simi

Esecutore: Orchestra Olivieri Miscel

Casa discografica: Grammofono

9 - Lasceme canta', stasera

Autore: Martelli Simi

Esecutore: Orchestra Olivieri Miscel

Casa discografica: Grammofono

10 - Quanno e' domenica

Autore: Mariotti Martelli Neri

Esecutore: Orchestra Olivieri Miscel

Casa discografica: Grammofono

11 - Serenata sincera

Autore: Alessandro Derevitsky Martelli Neri

Esecutore: Orchestra Olivieri Miscel

Casa discografica: Grammofono

12 - Vent'anni

Autore: Mezzaroma Ruccione

Esecutore: Orchestra Olivieri Miscel

Casa discografica: Grammofono