Francesi in Italia 2

Francesi in Italia 2

Dopo una prima playlist dedicata alle cantanti francesi che si sono cimentate con la nostra lingua è ora la volta degli interpreti maschili, sempre francesi, che hanno frequentato la nostra scena discografica, e che sono stati sicuramente più numerosi delle loro colleghe transalpine. Si trattava quasi unicamente, con qualche rara eccezione, di versioni italiane dei loro successi in patria, e tutto questo avveniva soprattutto negli anni Sessanta, quando l’interesse per il mercato italiano (grazie alla presenza dei cantanti stranieri al Festival di Sanremo) era molto diffuso tra gli artisti internazionali. L’unico che ha proseguito con continuità fino agli anni Ottanta ad incidere le sue canzoni in italiano è stato Charles Aznavour, che insieme a Leo Ferré, Gilbert Beacud e Yves Montand rappresenta qui la gloriosa stirpe degli chansonniers francesi. Gli altri cantanti di questa playlist provengono dal mondo del pop, del rock e, nel caso di Nino Ferrer, del rhythm & blues, come testimonia una vibrante esecuzione dal vivo della sua La pelle nera. Tra i più affezionati alla nostra lingua va sicuramente ricordato Richard Anthony che, oltre a partecipare al Festival di Sanremo, ha sempre apprezzato le nostre canzoni (come è il caso di Il mio mondo di Umberto Bindi presente in questa palylist), riproponendole con successo in più di un’occasione in francese e contribuendo così a farle conoscere ad un pubblico più vasto.