festival di Napoli

Lanciato nel 1952 – un anno dopo Sanremo – come Festival della Canzone Napoletana, la manifestazione fu concepita allo scopo di rilanciare la tradizione partenopea e, grazie alla doppia esecuzione dei brani introdotta prima del festival sanremese, ospitò i maggiori esponenti della canzone italiana, invitati a esibirsi in napoletano. Il Festival visse una stagione straordinaria negli anni Cinquanta ed è da quel decennio che proviene la maggior parte dei brani qui inclusi.