boogie nroll

Il boogie-woogie, importato in Italia dai soldati americani durante le ultime fasi della Seconda Guerra Mondiale, fu il ballo più amato nei giorni della Liberazione e il suo fascino perdurò ancora a lungo. Dieci anni dopo fu il rock ‘n’ roll a prenderne il posto, segnando un passo decisivo nell’americanizzazione dei gusti. La raccolta propone esempi di boogie italiani e canzoni a ritmo di rock ‘n’roll che vanno dalle parodie anni Cinquanta a esempi di revival usciti negli anni Ottanta.