La Partita Di Pallone

La partita di pallone (Rossi-Vianello) – Rita Pavone - 1962

È il disco d’esordio di Rita Pavone, la giovane diciassettenne torinese che si presentava alla ribalta della nostra canzone con una grinta notevolissima e una padronanza tecnica della voce davvero invidiabile per una della sua età. E il tempo avrebbe confermato in pieno quanto di buono si intravedeva in questa sua prima canzone, che fu subito un enorme successo, grazie alla geniale trovata dei suoi autori, Carlo Rossi ed Edoardo Vianello, di tirare in ballo eros, calcio e gelosia, nell’Italia euforica e spensierata dei primissimi anni Sessanta. Impreziosita da un arrangiamento impeccabile di Luis Enrique Bacalov, La partita di pallone in realtà era stata pensata per essere affidata a un’altra cantante, Cocky Mazzetti, ma l’appartenenza alla stessa casa discografica (la RCA Italiana) sia di Vianello che della Pavone ne cambiò destinazione, garantendo alla canzone uno spettacolare successo, grazie anche al suo inserimento in una trasmissione televisiva molto fortunata, Alta pressione. Cocky Mazzetti comunque inciderà la sua versione, confermando le sue doti di interprete moderna e raffinata, mentre Rita Pavone pubblicherà la canzone (con il testo in italiano) anche in Francia, Spagna, Germania e Jugoslavia.

La Partita Di Pallone
Ulteriori informazioni
Ulteriori informazioni
Anno 2002-02-13
Artista Rita Pavone
Album Rita Pavone
Casa discografica RCA Records Label
Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa apostrofi singoli (') per frasi.